PITTORICA HOME UMBRA LUCIS  

                                                           MERCATO VIRTUALE                                                                

Foto by   Pietro Ales  Ezio Fiorenza

                                 

Le immagini che compongono la mostra, sono emozioni, simbolo e metafora che cercano di mostrare il conosciuto che non si conosce, pur essendo coscienti che una "fotografia Ŕ un segreto su un segreto".

    

 

E ci si ritrova ad aggirarsi per i mercati storici di Palermo (Ballar˛-Vucciria-Capo), lo sguardo si ammalia dentro quel prezioso scrigno di forme dalla fragile e fugace apparenza. 

L'animo si risveglia e ci si prepara a cogliere, dapprima confusamente e poi sempre pi¨ chiaramente, il non espresso in zampilli di visione. I modelli scelti, divengono paradigmi e forme di un mondo espressivo sospeso fra realtÓ e fantasia in grado di provocare straniamento al senso percettivo quotidiano. 

I soggetti messi in scena, senza base nÚ prospettiva in un rigoroso "bianco/nero", consentono di rappresentarli al di lÓ di un realismo piatto. Ci˛ ha consentito la ricerca e la formalizzazione di un mondo sottile e selettivo dalle atmosfere di forte impatto visionario. 

Nelle foto, tempo e spazio risultano essere sospesi e l'esistenza concreta e corporea "delle cose" Ŕ affidata alle superfici "bagnate dalla luce". 


Torna su